Bibliografia

Albarello D., V. Bosi, Bramerini F., A. Lucantoni, G. Naso, L. Peruzza, F. Sabetta e D. Slejko, 2000a. Pericolosità sismica del territorio nazionale: carte di consenso GNDT e SSN. In Galadini F., C. Meletti e A. Rebez (A cura di)., Le ricerche del GNDT nel campo della pericolosità sismica (1996-1999), CNR-Gruppo Nazionale per la DIfesa dai Terremoti, Roma, 397 pp.

Albarello D., V. Bosi, Bramerini F., A. Lucantoni, G. Naso, L. Peruzza, F. Sabetta e D. Slejko, 2000b. Carte di pericolosità sismica del territorio nazionale. Quaderni di Geofisica n. 12.

Albarello D. e M. Mucciarelli, 2001. Seismic hazard estimates from ill-defined macroseismic data at a site. Pure Apll. Geophys., in press.

Bender B. e D.M. Perkins, 1987. Seisrisk III: a computer program for seismic hazard estimation, U.S. Geological Survey Bulletin, 1772, 48 pp.

Braga F., M. Dolce e D. Liberatore, 1982. A statistical study on damaged buildings and an ensuing review of the M.S.K - 76 scale. 7th European Conference on Earthquake Engineering, Athens.

Braga F., M. Dolce e D. Liberatore, 1985. Statistical analyses of damage data from 23.11.80 Italy earthquake. Italy Workshop on Seismic Hazard and Risk Analysis, Varenna, Italy.

Bramerini F., G. di Pasquale, G. Orsini, A. Pugliese, R. Romeo, F. Sabetta. 1995. Rischio sismico del territorio italiano. Proposta di una metodologia e risultati preliminari, Rapporto tecnico SSN/RT/95/1, 54 pp.

Camassi R. e M. Stucchi, 1996. NT4.1: un catalogo parametrico di terremoti di area italiana al di sopra della soglia del danno, Rapporto tecnico del CNR-GNDT, Milano, 86 pp. Internet: http://emidius. itim.mi.cnr.it/NT/home.html.

CNR-GNDT, U.O. ISMES Bergamo, 1996. Scenari di danno speditivi da dati di sismologia storica.

De Marco R. e P. Marsan, 1986. Atlante della riclassificazione sismica nazionale. Servizio Sismico, Roma, 210 pp.

Gruppo di Lavoro CPTI, 1999. Catalogo Parametrico dei Terremoti Italiani, ING, GNDT, SGA, SSN, Bologna, 92 pp.

Meletti C., E. Patacca e P. Scandone, 2000. Construction of a seismotettonic model: the case of Italy. Pure Appl. Geophys., 157 pp. 11-35.

Molin D., M. Stucchi, L. Valensise, 1996. Massime intensità macrosismiche osservate nei comuni italiani. Rapporto tecnico per il Dipartimento della Protezione Civile. GNDT/ING/SSN, Milano 203 pp. Internet: http://emidius. itim.mi.cnr.it/GNDT/IMAX/max_int_oss.html.

Monachesi G. e M. Stucchi, 1997. DOM 4.1, un data base di osservazioni macrosismiche di terremoti di area italiana al di sopra della soglia di danno. GNDT, Rapporto tecnico, Milano. Internet: http://emidius. itim.mi.cnr.it/DOM/home.html.

Raccichini S., 1999. Il Terremoto, conoscere per difendersi, CNR-GNDT/OGSM. Macerata, 47 pp.

Slejko D., L. Peruzza e A. Rebez, 1998. Seismic hazard maps of Italy, Annali di Geofisica, 41, pp 407-414.